Product SiteDocumentation Site

12.4. Migrazione con virt-manager

Questa sezione si riferisce alla migrazione dei guest basati su KVM con virt-manager
  1. Eseguire il collegamento con gli host target e sorgente. Sul menu File, selezionare Aggiungi collegamento, a questo punto verrà visualizzata la finestra Aggiungi collegamento.
    Inserire le seguenti informazioni:
    • Hypervisor: Selezionare QEMU.
    • Collegamento: Selezionare il tipo di collegamento.
    • Hostname: Inserire l'hostname.
    Fare clic su Collega.
    Il Virtual Machine Manager mostra un elenco di host collegati.
  2. Aggiungere un gruppo di storage con lo stesso NFS sugli host sorgente e di destinazione.
    Sul menu Modifica, selezionare Dettagli host, per visualizzare la finestra Dettagli host.
    Fare clic sulla scheda Storage.
  3. Aggiungere un nuovo gruppo di storage. Nella parte bassa a sinistra della finestra fare clic sul pulsante +. A questo punto verrà visualizzata la finestra Aggiungi un nuovo gruppo di storage.
    Inserire le seguenti informazioni:
    • Nome: Inserire il nome del gruppo per lo storage.
    • Tipo: Selezionare netfs: Network Exported Directory.
    Fare clic su Avanti.
  4. Inserire le seguenti informazioni:
    • Formato: Selezionare il tipo di storage. Esso deve essere NFS o iSCSI per migrazioni live.
    • Host Name: Inserire l'indirizzo IP o il fully-qualified domain name del server di storage.
    Fare clic su Fine.
  5. Creare un nuovo volume nel gruppo di storage condiviso, fare click su Nuovo Volume.
  6. Inserite le informazioni necessarie e successivamente fare clic su Crea Volume.
  7. Creare una macchina virtuale con il nuovo volume e successivamente, eseguirla.
    A questo punto verrà visualizzata la finestra della Macchina Virtuale.
  8. Nella finestra del Virtual Machine Manager, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla macchina virtuale e selezionare Migra, successivamente selezionare la posizione desiderata per la migrazione.
  9. Fare clic su Si per confermare la migrazione.
    Il Virtual Machine Manager mostra la macchina virtuale nella nuova posizione.
    La finestra del Virtual Machine Manager mostra la nuova posizione della macchina virtuale.