Per iniziare con Fedora

Il progetto Fedora è una comunità di persone che lavora insieme per costruire una piattaforma software libera e open source, e per collaborare e condividere soluzioni costruire su tale piattaforme focalizzare sull’utente. Oppure, in parole semplici, realizziamo un sistema operativo e lo rendiamo semplice da utilizzare.

In realtà, produciamo diversi sistemi operativi, o edizioni. Quella in cui c’è sicuramente più interesse, e quella su cui ci si focalizzerà nel documento, è Fedora Workstation. Fedora Workstation contiene un’ampia gamma di software adatti per chiunque. È adatta per un utilizzo casalingo, tipo navigare sul Web, guardare video in streaming, modificare foto, e giocare ai videogiochi. Si può anche utilizzare per creare documenti, calcolare numeri in dei fogli di calcolo, o programmare.

Tutto il software fornito con Fedora è open source e libero di essere scaricato e utilizzato. Si può addirittura modificare e distribuirlo a sua volta, se si vuole—ma è un qualcosa che va oltre questa guida. Quest’ultima si focalizzerà sull’esperienza utente e qualche compito del "secondo giorno" per far ambientare nuovi utenti su Fedora e per renderli produttivi nel modo giusto.

Per chi è questo documento

Questo documento è per persone nuove su Fedora Workstation, o per chi lo utilizza da un po' di tempo e vuole conoscere dettagli che ci sono dietro e consigli per ottenere il meglio da Fedora Workstation. La guida si focalizzerà sull’utilizzo desktop e sui principali compiti come la navigazione web, la riproduzione multimediale in streaming, la modifica delle foto e qualsiasi altra attività di produttività che si intende affrontare con il proprio computer fisso o portatile. Si potrebbe dire l’uso tipico quotidiano del computer.

Cos’è una distribuzione Linux?

Fedora Workstation è una distribuzione Linux, un sistema operativo con il kernel Linux nel cuore e in più il software necessario per installarlo, gestirlo e le applicazioni che si utilizzano nell’uso quotidiano.

Fedora è una delle tante distribuzioni Linux, e include la maggior parte del software che si può trovare nelle molte. Per esempio, l’ambiente desktop GNOME, il navigatore web Firefox, la suite da ufficio LibreOffice, molte delle utilità GNU e molto altro.

Capire Linux

Linux è un sistema operativo molto diverso dagli altri, come Microsoft Windows, il sistema operativo desktop principale. Questa sezione spiega i concetti di Linux e come funziona, in modo da aiutare a chiarire, per esempio, come mai Linux chiede diverse password.

Root

Linux crea in modo predefinito l’account utente root. L’account root è l’account con i privilegi più alti nel sistema ed è utilizzato per l’amministrazione. Durante l’installazione di Fedora, viene chiesto all’utente di creare una password per l’account di root. Questa password deve essere ricordata per utilizzarla in futuro.

L’account root fornisce all’utente tutti i permessi per modificare i file, avviare e fermare programmi critici (chiamati processi) sul sistema. Il fatto che Linux limiti i normali privilegi utenti ai soli programmi che non richiedono permessi speciali è una funzionalità di sicurezza. All’utente viene chiesto di inserire la password di root quando effettua modifiche a livello di sistema, come l’installazione di un nuovo software, oppure l’avvio/stop di programmi fondamentali richiesti dal sistema opeativo.

La riga di comando/terminale

Si consiglia di utilizzare il programma Terminale per effettuare compiti a riga di comando. I benefici di utilizzare la riga di comando includono l’abilità di inviare comandi multipli in una sola riga, ma richiede una maggiore conoscenza dei comandi Linux. La documentazione pubblicata di questo sito, come anche i vari tutorial e guide su Internet e altrove, spesso fanno uso dei comandi da terminale.

Prime impressioni

GNOME

GNOME, il gestore predefinito delle finestre su Fedora, è l’ambiente grafico utente che si trova sotto il sistema. Utilizzando l’analogia della scrivania, fornisce una visuale di front-end. Quando si entra su Fedora, GNOME viene avviato con un insieme predefinito di icone e menu sulla scrivania.

Internet

Mozilla Firefox è il browser Web predefinito. Può essere raggiunto attraverso Applicazioni  Internet  Firefox Web Browser. Firefox è anche disponibile su altre piattaforme come Microsoft Windows e Mac OS X.

E-mail

Non c’è più un client email predefinito su Fedora, ma si può installarne uno selezionando Applications  Software.

Si può scegliere Evolution. Lo si può utilizzare per consultare le email, organizzare i contatti, gestire i compiti, e programmare i calendari. Evolution è simile nelle funzionalità con Microsoft Outlook.

Un’altra scelta di client email è Thunderbird, sviluppato dalla Mozilla Foundation. È un client email popolare e disponibile su più sistemi operativi. È utilizzado per gestire le email e newsgroup senza le funzionalità di calendario che Evolution fornisce.

Messaggistica istantanea

L’applicazione Pidgin è molto utilizzata per la messaggistica istantanea. Pidgin supporta diversi protocolli di messaggistica istantanea come MSN, AIM, IRC, e Yahoo. Si può accedere a Pidgin attraverso Applicazioni  Internet  Internet Messenger.

Musica & audio

Fedora fornisce supporto integrato per schede audio e per la riproduzione di CD musicali. Sono disponibili applicazioni per importare audio da CD e per gestire i file musicali. L’estrazione degli audio dai CD e il loro salvataggio in un formato compresso sul disco rigido è un modo per gestire una collezione musicale.

Per estrarre, o in gergo rip, la musica da un CD, si può utilizzare il programma Sound Juicer. Lo si può raggiungere attraverso Applicazioni  Suoni e Video  Estrattore CD Audio. Sound Juicer codifica i file musicali nel formato libero e open source OGG Vorbis in modo predefinito. Una volta che i file musicali sono stati generati, si può utilizzare Rhythmbox per gestire e riprodurre le tracce. In aggiunta alla riproduzione dei file audio, Rhythmbox può essere utilizzato anche per la riproduzione streaming dalle stazioni radio su Internet.

Strumenti di produttività

LibreOffice è la suite da ufficio inclusa in modo predefinito su Fedora, una collezione di software matura e ben conosciuta. Libreoffice include un processori di test (Write), un programma per fogli di calcolo (Calc), un software per le presentazioni (Impress). Sono disponibili anche per l’installazione opzionale un semplice editor di immagini (Draw) e un database relazionale (Base).

Muoversi oltre

  • Configurazione della connessione Internet attraverso Sistema  Amministrazione  Rete

  • Configurazione delle schede video / driver video

Cose fighe da fare con Fedora

  • LinePhone - dimostra l’installazione da Extras, e chiamate gratis. Richiede: cuffie con microfono.

  • GnuCash - si installa da Core, i software di finanza personale non sono fighi, ma sono importanti.