Desktop

Seleziona le applicazioni Flathub disponibili in GNOME Software

Fedora 35 mira a rendere più facile l’installazione di una selezione di popolari software di terze parti da Flathub tramite GNOME Software.

Abilitando i repository software di terze parti si renderà disponibile un elenco filtrato di applicazioni Flathub, tramite un repo remoto Flathub gestito dal progetto Fedora. Ciò significa che molte delle applicazioni più popolari su Flathub (che soddisfano alcuni requisiti di idoneità del progetto Fedora) saranno disponibili in GNOME Software e nel terminale grazie al comando`flatpak`.

Per saperne di più sui criteri di selezione del software e su come questo cambiamento si inserisce nelle politiche sul software di terze parti del Fedora Project, si veda il wiki.

As with previous versions, users may still install a completely unrestricted Flathub remote (instructions). There are no changes to the Flatpak binary already shipped by Fedora.

Fedora Kinoite

Fedora Kinoite è un sistema operativo desktop immutabile caratterizzato dal desktop KDE Plasma. È basato sulle stesse tecnologie di Fedora Silverblue (rpm-ostree, Flatpak e podman) e realizzato con pacchetti RPM ufficiali di Fedora. Fedora Kinoite è per Fedora KDE Spin quello che Fedora Silverblue è per Fedora Workstation.

Il design immutabile di Kinoite lo rende una piattaforma eccellente per applicazioni containerizzate e per lo sviluppo di software basato su container. Applicazioni e container sono tenuti separati dal sistema host, migliorando la stabilità e l’affidabilità.

Maggiori informazioni, link per il download e documentazione si possono trovare al sito web Fedora Kinoite.

Passa a WirePlumber come gestore della sessione PipeWire

WirePlumber is a modular session/policy manager for PipeWire. It is written using GNOME technologies, and allows developers and external tools to more easily manage PipeWire. The WirePlumber daemon implements the session & policy management service. It follows a modular design, having plugins that implement the actual management functionality.

In Fedora 34, PipeWire era gestito tramite un semplice gestore di sessione di esempio con logica e regole per lo più hardcoded. Per Fedora Linux 35, WirePlumber porta questi miglioramenti:

  • Gestore di sessione sostitutivo drop-in per PipeWire, implementa esattamente le stesse caratteristiche del gestore di sessione d’esempio.

  • Costruito con GObject, il che offre un’esperienza di sviluppo più ricca e aggiunge binding per la maggior parte dei linguaggi.

  • Funzionalità espandibili grazie ai moduli aggiuntivi.

  • Scriptable policy usando piccoli script LUA.

  • Migliore integrazione con le impostazioni del desktop.

Abilitare il software di terze parti per GNOME Software

Fedora 35 Workstation offre un nuovo modo per abilitare il software di terze parti in GNOME Software. Dopo l’installazione, una nuova scheda nel Setup iniziale di GNOME offre la possibilità di abilitare i repository per software di terze parti. Se selezionata, i repository per il software di terze parti tali programmi saranno disponibili in GNOME Software fin dal primo utilizzo.

In Fedora 34 and earlier, an initial opt-in to third-party software (typically seen at the first run of GNOME Software) installed the repositories but did not enable them, requiring a user to perform an extra step before the software was available in GNOME Software.

Questo cambiamento non modifica la selezione di software offerta tramite i repository; semplicemente rende l’abilitazione del software di terze parti più intuitiva per l’utente.

La modalità energetica è disponibile in Gnome

Ora puoi passare tra le varie modalità energetiche presenti nel pannello Energia nelle Impostazioni di GNOME. I profili di potenza ottimizzano varie impostazioni di sistema in base alla modalità selezionata.

Sono disponibili le seguenti modalità energetiche:

Performance

Fornisce prestazioni di sistema elevate riducendo la durata della batteria. Questo profilo è disponibile solo su alcune configurazioni di sistema selezionate.

Bilanciato

Fornisce prestazioni di sistema e consumo energetico standard. Questo è il profilo predefinito.

Risparmio energetico

Aumenta la durata della batteria e riduce le prestazioni del sistema. Questo profilo si attiva automaticamente a batteria scarica.

La configurazione del suo profilo energetico rimane inalterata anche dopo un riavvio del sistema.

La funzionalità power provides è disponibile grazie al pacchetto power-profiles-daemon, installato di default.